//BANDO 16.4.01 – FILIERE CORTE

FILIERE CORTE

 

miglioramento delle prestazioni e della sostenibilità

 

E’ possibile presentare domanda entro le ore 12 del 31 maggio 2019 secondo le modalità stabilite dal bando.

NOTA: Ai fini dell’istruttoria della domanda è necessario delegare il GAL alla consultazione del fascicolo aziendale (asset aziendale) su SisCo.
Senza questo passaggio il GAL non è in grado di visualizzare l’azienda e di conseguenza la domanda di partecipazione al bando.

SCHEDA INFORMATIVA

le brevi note di seguito riportate NON sostituiscono le disposizioni attuative specificate nel bando

Filiere corte

 

Riduzione dei passaggi tra produttori e consumatori, commercio elettronico, contatto diretto con l’acquirente finale

 

Imprese agricole partecipanti ad aggregazioni di nuova costituzione o già costituite che intraprendano nuove attività.

 

A. Studi di fattibilità, animazione e progettazione.

B. Esercizio della cooperazione.

C. Promozione ed informazione.

D. Investimenti

E. Spese generali

Contributo in conto capitale
Possibilità di erogazione del contributo concesso sotto forma di stato avanzamento lavori (SAL), e/o saldo

Il totale delle spese ammissibili deve essere compreso tra un minimo di € 50.000,00 e un massimo di € 451.250,00

Contributo sulla spesa ammessa a finanziamento: fino al 50%

 

Numero e dimensione produttiva delle aziende agricole e varietà dell’offerta fino a 60
Qualità del progetto fino a 40

PUNTEGGIO MASSIMO COMPLESSIVO 100

Presentazione domanda entro le ore 12 del 31 maggio 2019

 

Accedi QUI per consultare le FAQ online >>>

 

ATTENZIONE: 

CONSULTARE IL BANDO per le disposizioni attuative della misura