//BANDO 1-1-01 – FORMAZIONE

FORMAZIONE

trasferimento di conoscenze ed innovazione

E’ possibile presentare domanda entro le ore 12 del 27 giugno 2019 secondo le modalità stabilite dal bando.

NOTA: Ai fini dell’istruttoria della domanda è necessario delegare il GAL alla consultazione del fascicolo aziendale (asset aziendale) su SisCo.
Senza questo passaggio il GAL non è in grado di visualizzare l’azienda e di conseguenza la domanda di partecipazione al bando.

SCHEDA INFORMATIVA

le brevi note di seguito riportate NON sostituiscono le disposizioni attuative specificate nel bando

Formazione ed acquisizione di competenze

Promuovere il potenziale umano degli addetti del settore agricolo nonché la capacità di cooperazione degli imprenditori agricoli, con specifico riferimento agli addetti del settore vitivinicolo, dei castanicoltori, dei produttori di carne e latte e derivati.

Enti accreditati ai servizi di formazione professionale

Attività di formazione e di aggiornamento – mediante corsi – finalizzate ad accrescere la professionalità dei soggetti operanti nel settore agricolo.

È possibile presentare più domande di corso, o più edizioni del medesimo corso.

Contributo in conto capitale

Per ogni corso il massimale di spesa ammissibile a contributo è pari a € 13.880 per domanda.

Contributo sulla spesa ammessa a finanziamento: 100%

Prestazioni economiche e ambientali delle aziende (Presenza/Assenza) fino a 20
Innovazioni tecnologiche e organizzative, con particolare riferimento alla sostenibilità ambientale delle aziende e ai cambiamenti climatici fino a 18
Tematica oggetto della formazione fino a 15
Attività di formazione in campo fino a 7
Qualità del progetto fino a 30
Collegamento del progetto formativo con iniziative promosse da Gruppi Operativi (GO) del PEI fino a 10
PUNTEGGIO MASSIMO COMPLESSIVO 100

Presentazione domanda entro le ore 12 del 27 giugno 2019

Accedi QUI per consultare le FAQ online >>>

 

ATTENZIONE: 

CONSULTARE IL BANDO per le disposizioni attuative della misura