//BANDO 6.4.01 – AGRITURISMO

AGRITURISMO

ristrutturazione, ammodernamento e diversificazione

E’ possibile presentare domanda entro le ore 12 del 10 settembre 2019 secondo le modalità stabilite dal bando.

NOTA: Ai fini dell’istruttoria della domanda è necessario delegare il GAL alla consultazione del fascicolo aziendale (asset aziendale) su SisCo.
Senza questo passaggio il GAL non è in grado di visualizzare l’azienda e di conseguenza la domanda di partecipazione al bando.

 

SCHEDA INFORMATIVA

le brevi note di seguito riportate NON sostituiscono le disposizioni attuative specificate nel bando

Sostegno alla realizzazione e allo sviluppo di attività agrituristiche

Migliorare le prestazioni economiche delle aziende agricole ed incoraggiare la ristrutturazione e l’ammodernamento delle stesse.
Accompagnare le imprese agricole nel percorso di diversificazione (agricoltura sociale, attività didattiche, terapie e attività assistite con animali).

Impresa agricola individuale;
Società agricola di persone, capitali o cooperativa.

Ristrutturazione, restauro o risanamento conservativo di fabbricati aziendali esistenti da destinare ad uso agrituristico;
Realizzazione di volumi tecnici, ad uso esclusivo dell’agriturismo;
Predisposizione di aree attrezzate per l’agricampeggio e la sosta di roulotte e caravan;
Realizzazione di percorsi aziendali ciclo-pedonali e ippoturistici;
Acquisto di programmi informatici ed applicazioni funzionali, inclusi siti aziendali, a supporto della attività agrituristica.

 

Contributo in conto capitale
Possibilità di erogazione di anticipo del contributo concesso oppure di stato di avanzamento.

 

 

La spesa minima ammissibile è pari a € 20.000 oltre IVA.

 

 

Contributo sulla spesa ammessa a finanziamento: tra 35% e 55% al netto d’IVA

Requisiti qualitativi degli interventi richiesti e illustrati nella relazione tecnica fino a 70
Localizzazione dell’intervento fino a 20
Caratteristiche del richiedente e dell’azienda fino a 10
PUNTEGGIO MASSIMO COMPLESSIVO 100

 

 

Presentazione domanda entro le ore 12 del 10 settembre 2019

 

Accedi QUI per consultare le FAQ online >>>

 

ATTENZIONE: 

CONSULTARE IL BANDO per le disposizioni attuative della misura