I fiori di FEBBRAIO proposti dal Parco Monte Barro:

CAMPANELLINO INVERNALE – Leucojum vernum

Fioritura: febbraio/aprile – PIANTA PROTETTA

È una specie erbacea perenne e provvista di bulbo dal quale, ad ogni nuova stagione, nascono foglie e fiori nuovi. Le foglie, tutte basali, sono più brevi dello scapo (compresso, bi-tagliente, lungo dai 10 ai 30 cm) con lamina strettamente lineare larga tra i 5 ed i 12 mm, di colore verde scuro e lucida sulla pagina superiore; foglie e scapi sono avvolti strettamente alla base da una guaina di colore bianco traslucido. I fiori sono perlopiù solitari e penduli portati da un peduncolo ricurvo. I fiori di colore bianco latteo, con una macchia verde o giallastra all’apice sono profumati (presentano una leggera fragranza) e sono ermafroditi e attinomorfi. La forma è quella di una campana (da qui i vari nomi comuni). Sul Barro spettacolari fioriture si possono ammirare in particolare in Val Faèe.

foto: Federico Bonifacio